Dolce

Torna indietro

Caffè al cucchiaio

Difficoltà
facile
Persone
6
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
50 min
Caffè al cucchiaio

Ingredienti

24 voti:

Per la base:

  • 250 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci vanigliato
  • 125 g di Vallé & burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova intere a temperatura ambiente
  • 4-6 cucchiai di latte

Per la crema:

  • 250 ml di latte
  • 100 ml di caffè
  • 2 tuorli d’uovo
  • ½ baccello di vaniglia
  • 100 g di zucchero
  • 25 g di amido di mais

Per la bagna:

  • 75 ml di caffè
  • 2-3 cucchiai di liquore al caffè (oppure crema al whiskey)

Dolce al caffè cremoso, adatto a fine pasto, che può essere preparato omettendo il liquore in modo da poterlo servire ai palati più delicati. Se si pensa a un dolce al cucchiaio estivo di solito lo si associa alla frutta, ma non sempre deve essere così: un dessert fresco ed estivo  può avere anche un sapore deciso in modo da accontentare chi gradisce qualcosa di più forte.    

Il nostro alleato sarà:
Vallé&Burro

1

Preparate la base. Accendete il forno a 180 gradi. Rivestite il fondo di una tortiera a cerchio rimovibile (20 cm diametro) con carta forno e ungete i bordi. Mescolate farina e lievito e setacciate. In un’altra ciotola, lavorate la Vallé con lo zucchero fino a quando è morbida e cremosa, poi unite un uovo alla volta, mescolando bene tra uno e l’altro

2

Incorporate la farina poca alla volta e unite il latte quando il composto diventa troppo asciutto (ne può servire un poco in più o un poco in meno, regolatevi in modo da avere un composto cremoso ma non liquido)

3

Versate nello stampo e infornate per 40- 45 minuti circa (fate la prova stecchino). Sfornate, attendete 15 minuti circa, poi sformate e mettete a raffreddare sulla gratella

4

Mentre la torta cuoce e si raffredda, potete preparare la crema. Mescolate latte e caffè e versate in un pentolino dal fondo pesante. Unite il baccello di vaniglia tagliato e fate scaldare a fuoco medio; spegnete appena il liquido prende bollore. Nel frattempo, sbattete i tuorli con lo zucchero fino a quando sono chiari e spumosi, poi unite l’amido e mescolate bene

5

Versate il latte al caffè sui tuorli montati filtrando con un colino e mescolando sempre (versate a filo, poco alla volta). Estraete tutti i semini di vaniglia dal baccello, uniteli al composto e mescolate bene. Versate nuovamente nel pentolino e fate scaldare a fuoco basso mescolando continuamente con la frusta

6

Quando il composto inizia a sobbollire continuate a mescolare per 1-2 minuti finché la crema sarà densa. Spegnete il fuoco e trasferite la crema in un altro contenitore coprendo con pellicola a contatto. Fate raffreddare e conservate in frigo fino al momento dell’utilizzo

7

Poco prima di servire, mescolate il caffè col liquore a tagliate metà torta a fette (ne servirà solo mezza: tenete la torta rimasta per colazione o per preparare altri dessert). Sbriciolate le fette e coprite il fondo di 6 bicchierini con un po’ di briciole. Bagnate con caffè al liquore, coprite con la crema al caffè e procedete così creando più strati

8

Se volete, decorate con chicchi di cioccolato al caffè e servite

Foodblogger - Cristina

Se si pensa a un dolce estivo di solito lo si associa alla frutta, ma non sempre deve essere così: un dessert fresco ed estivo  può avere anche un sapore deciso in modo da accontentare chi gradisce qualcosa di più forte. Detto ciò, è comunque un dolce cremoso, perciò adatto a fine pasto, e può essere preparato omettendo il liquore in modo da poterlo servire ai palati più delicati.