Menu salutari

Torna indietro

Biscotti carota e limone

Difficoltà
facile
Persone
8
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
10 min
Biscotti carota e limone

Ingredienti

4 voti:
per i biscotti:

320 g di farina 00
180 g di valle' +burro
1 intero di uovo
100 g di zucchero
60 g di carote (circa una di medie dimensioni)
1 buccia di limone in scorza
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per la glassa:

40 g di zucchero a velo
1/2 succo di un limone

Biscotti alla carota e limone, semplicissimi dolcetti, piccoli gioiellini morbidi, dolci e leggermente aciduli allo stesso tempo, perfetti per il tè e come spuntino. Le carote in pasticceria sono ormai un ingrediente comune per quanto riguarda i dolci soffici, mentre è molto più difficile trovarle nei biscotti. Volete provare questi dolci al limone con le carote? Un salto nell’orto e via!

1

ingredienti

2

Grattugiate la carota e mettete da parte. Unite farina, lievito, cannella e mescolate. In un’altra ciotola, lavorate la Vallé+Burro e lo zucchero fino a ottenere una crema morbida. Unite l’uovo, la scorza di limone grattugiata e mescolate.

3

Unite la carota, mescolate, poi incorporate la farina poca alla volta.

4

Formate una palla, schiacciatela, avvolgetela con pellicola e mettetela in frigo per almeno 2 ore.

5

Trascorso il tempo di riposo, accendete il forno a 180 gradi e foderate una leccarda con carta forno. Formate delle palline di impasto grandi circa quanto noci e appoggiatele sulla leccarda ben distanziate (ne dovreste ottenere circa 20). Infornate per 15 minuti circa (o fino a leggera coloritura della parte inferiore).

6

Sfornate e attendete 10 minuti (appena usciti dal forno i biscotti sono molto fragili), poi mettete a raffreddare sulla gratella. Quando i biscotti sono freddi, aggiungete tanto succo di limone allo zucchero a velo quanto basta per formare una glassa fluida ma non troppo liquida (procedete un cucchiaio alla volta) e glassate i biscotti decorandoli a zi-zag.

7

Quando la glassa è asciutta, servite.

Foodblogger - Cristina

Le carote in pasticceria sono ormai un ingrediente comune per quanto riguarda i dolci soffici, mentre è molto più difficile trovarle nei biscotti; ho voluto sperimentare un uso un po’ diverso con questi semplicissimi dolcetti e il risultato è stato un successo: sono piccoli gioiellini morbidi, dolci e leggermente aciduli allo stesso tempo, perfetti per il tè e come spuntino. Volete provare? Un salto nell’orto e via!