Sapori a tema

Torna indietro

Biscotti espresso al caffe’

Difficoltà
facile
Persone
6
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
20 min
Biscotti espresso al caffe’

Ingredienti

25 voti:
  • 300 gr di farina 00
  • 125 gr di Vallé+Burro
  • 35 gr di cacao in polvere
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 70 gr di gocce di cioccolato
  • 1 cucchiaino di caffè liofilizzato
  • un pizzico di vanillina

Questi biscotti al caffè morbidi e profumati meritano tre volte questo nome: espresso perché contengono caffè; perché si preparano in un lampo (nessun riposo in frigo), fatti e cotti in meno di mezz’ora; inoltre questi biscotti morbidi si impastano in una ciotola, senza dover sporcare troppo la cucina e senza perdere tempo in pulizie dopo. Sono anche ottimi come dolci per la festa del papà. Troppo bello per essere vero? Beh, aspettate di assaggiarli! Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥  

1

ingredienti. Accendete il forno a 180 gradi. Foderate la placca da forno con carta antiaderente. Mescolate farina, lievito, cacao e setacciate; mettete da parte.

2

In un’altra ciotola, lavorate la Vallé con lo zucchero di canna fino a quando il composto è morbido e cremoso, poi aggiungete l’uovo, la vanillina e il caffè passato a setaccio (schiacciate i granelli di caffè sul setaccio con le dita per polverizzarli bene) e mescolate con cura

3

Unite la farina mista a cacao e lievito poca alla volta, mescolando tra un’aggiunta e l’altra

4

Unite le gocce di cioccolato e mescolate

5

Formate delle palline grosse come noci (o appena più grandi), mettetele sulla placca e schiacciatele con delicatezza col dorso di una forchetta. Infornate per 15 minuti circa

6

Mettete a raffreddare su una gratella e, una volta ben freddi, conservate in una scatola a chiusura emetica

Foodblogger - Cristina

Questi biscotti morbidi e profumati meritano tre volte questo nome: espresso perché contengono caffè; perché si preparano in un lampo (nessun riposo in frigo), fatti e cotti in meno di mezz’ora; inoltre, si impastano in una ciotola, senza dover sporcare troppo la cucina e senza perdere tempo in pulizie dopo. Troppo bello per essere vero? Beh, aspettate di assaggiarli!

Buoni dolci da Cristina KURI e da Vallé ♥