Sapori a tema

Torna indietro

Bacini di San Valentino

Difficoltà
media
Persone
12
Tempo di preparazione
60 min
Tempo di cottura
20 min
Bacini di San Valentino

Ingredienti

1 voti:
per le brioches:

250 g di farina 00
200 g di farina manitoba
12 g di lievito di birra fresco
100 ml di latte
60 ml di acqua
1 intero di uovo
1 cucchiaio di miele
1 n di arancia
85 g di zucchero
60 g di valle' +burro morbida
4 g di sale
60 g di mirtilli rossi disidratati
qb spolverata di zucchero a velo
qb cucchiai di confettura rossa

Bacini dolci di San Valentino: una ricetta per trascorrere una romantica festa di San Valentino, la festa degli innamorati, quella più romantica, piena di cuoricini sparsi ovunque. Anche se l’amore c’è tutto l’anno in questo giorno siamo autorizzati a fare le cose più strane per dimostrare il nostro affetto. Ed allora ecco queste brioches le potrete preparare per la colazione. Potrete farne normali oppure arricchite di mirtilli disidratati (rossi) A voi la scelta. Stupirete sicuramente il vostro partner.

1

Ingredienti

2

Mettete nella ciotola le farine setacciate, il lievito sbriciolato, il miele, la scorza d’arancia grattugiata, l’acqua ed il latte.

3

Cominciate ad impastare fino ad ottenere un panetto ben amalgamato quindi unite il sale e Vallé morbida.

4

Impastate bene a lungo fin che l’impasto non si staccherà dalla ciotola.
Unite quindi se volete i mirtilli e fati incorporare.

5

Passate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, formate una palla e mettetela a lievitare nella ciotola coperta con della pellicola fino al raddoppio.

6

Capovolgete l’impasto sulla spianatoia e dividetelo in 15 pezzi uguali. Formate delle palline ed adagiatele nella teglia del forno.

7

Coprite e fate lievitare nuovamente fin che si saranno gonfiate bene.
Spennellate con un po’ di latte ed infornate a 180° per circa 15-20 minuti
Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

8

Schiacciate uno stampino a cuore nella brioche facendolo entrare di un paio di millimetri e senza toglierlo passate con un pennellino con la confettura rossa. Se volete potete usare del miele e del colore rosso.
Togliete lo stampino e cospargete di zucchero a velo. Pian piano quello che sarà andato sopra al cuore verrà assorbito e rimarrà solo il disegno.
Ripetete l’operazione anche nelle altre brioches.

P.S. La vostra farina potrebbe assorbire più o meno liquidi quindi vi consiglio di non versarla subito tutta nell’impasto ma aggiungerla se eventualmente ne richiede.

Foodblogger - Morena

S.Valentino, la festa degli innamorati, quella più romantica, piena di cuoricini sparsi ovunque.
Anche se l’amore c’è tutto l’anno in questo giorno siamo autorizzati a fare le cose più strane per dimostrare il nostro affetto. Ed allora ecco queste brioches le potrete preparare per la colazione. Potrete farne normali oppure arricchite di mirtilli disidratati (rossi) A voi la scelta. Stupirete sicuramente il vostro partner.