Tutto sull'avocado, il frutto che conquista!

Buonessere

Frutto dai mille benefici e abbinamenti, l’avocado è ormai parte integrante della nostra alimentazione di tutti i giorni. Questo è il momento delle sperimentazioni in cucina, in cui abbiamo più tempo e voglia per provare sapori e ricette diverse. Per questa ragione oggi scopriremo insieme cosa lo rende così speciale e qualche ricetta per abbinarlo al top.

Origine: esotica ovviamente!

In questi giorni nei quali stare a casa è diventata la vera routine, in molti cercano di mangiare meglio, per curare il corpo e perché no, anche la mente!

Ecco perché, per chi non lo conosceva già, l’avocado è entrato a far parte della cucina di molti italiani. Ormai è un trend nato qualche anno fa, che ha portato un frutto dalla provenienza esotica sulle nostre tavole e lo ha reso protagonista di piatti e ricette di ogni tipo. Che siate vegetariani, vegani oppure mangiate tutto, alla domanda “E tu, hai già assaggiato l’avocado?” l’80% di voi risponderà di sì. E il restante 20%? Lo farà dopo aver letto questo articolo.

Originario del Sudamerica, ha una storia degna dei romanzi più pittoreschi. Il suo nome, pensate un po’, deriva dalla lingua degli Atzechi, popolazione vissuta giusto qualche migliaio di anni fa.
È un frutto da gustare quando è maturo, ovvero quando toccandolo, lo si sente morbido. Sebbene sia stato a lungo considerato un frutto “grasso” lui si è sempre difeso molto bene. Come? Non dicendo di “avere le ossa grosse”, ma puntando su tutte le sue qualità. È vero, contiene calorie ma sono benefiche. Parte delle sostanze nutritive che lo rendono speciale sono:

  • Vitamine del gruppo B, K e C;
  • Una buona quantità di potassio;
  • Fosforo;
  • Ferro;
  • Calcio;
  • Fibre a più non posso.

Insomma, una vera carica di sostanze positive per il vostro organismo. Contiene inoltre anche acidi grassi essenziali, cioè mono-insaturi, che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

Sebbene come molti altri frutti sia ottimo mangiato anche da solo, con l’aiuto di un cucchiaino o tagliato a fettine, si presta in abbinamento a moltissime ricette. Sia che vogliate replicare un piatto messicano con la classica salsa Guacamole, che per preparare il famoso avocado toast, questo frutto esotico diventerà il vostro migliore amico in un batter d’occhio.

Ricettiamo con l’avocado

La cucina è una delle attività preferite da noi italiani e in questi giorni, ancora di più! Oggi vi suggeriamo qualche ricetta particolarmente gustosa con un protagonista d’eccezione: l’avocado! Pronti?

Avocado tagliato a metà

Colazione: i pancake semi-integrali con avocado, salmone e melograno

I pancake con avocado sono una ricetta ottima per la colazione. Si possono preparare al mattino o la sera prima e conservarli in frigorifero, pronti per essere guarniti al momento con quello che preferite. La combinazione dell’avocado e di Vallé Omega 3 è perfetta per sconfiggere il colesterolo cattivo e fare il pieno di sostanze salutari. 

Un primo con insalata di verdure e avocado

Per un pranzetto fresco e leggero, ideale per non appesantirsi, l’insalata di verdure e fettine di avocado è quello che fa al caso vostro. Vi basterà cuocere circa 150g di broccoli e lasciarli scolare e raffreddare. Unendoli poi a una carota tagliata a fettine, un pomodoro da insalata, un cetriolo, metà avocado e qualche mandorla croccante come guarnizione, il gioco è fatto! Condite il tutto con un buon cucchiaio di olio d’oliva e, se è di vostro gradimento, mezza fettina di limone. In un unico piatto avrete tutte le sostanze nutritive che vi servono per affrontare il resto della giornata!

Piccata di pollo con avocado: un secondo indimenticabile!

Sebbene l’abbinamento tra carne e frutta possa sembrarvi particolare, una volta provata questa combinazione non potrete più farne a meno. Il sapore delicato del pollo si sposerà perfettamente con quello dell’avocado, che insieme a una spolverata di peperoncino renderanno la piccata di pollo indimenticabile.

 

Adesso conoscete tutto sull’avocado e in questi giorni potrete inserirlo in un menù da leccarvi i baffi! Aspettiamo di vedere le vostre creazioni.

Potrebbero interessarti anche