I superpoteri delle Fragole

Buonessere

Possono non piacere, certo. Ma a chi?! Scherzi a parte. Le fragole non hanno bisogno di presentazioni: invitanti, profumate, rosse, a forma di cuore. Ma forse non tutti sanno che hanno una serie di proprietà benefiche e nutrienti. Partiamo da una curiosità: le fragole che mangiamo sono un falso frutto. Cioè: nascono dal fiore e non dall’ovario. I veri frutti sono quei “semini” sparsi sulla superficie del falso frutto (cioè della fragola comunemente detta).

Proprietà delle fragole

Dal punto di vista nutrizionale le fragole sono dotate di una grande quantità di antiossidanti e insieme a vitamine e minerali apportano importanti benefici al corpo. Le calorie? Poche. Indicate infatti per tutti coloro che desiderano perdere peso tenendo sotto controllo l’appetito e favorire il metabolismo.

Le fragole prevengono le malattie cardiovascolari

Già. Le fragole grazie a un tipo di antiossidanti chiamati antocianine, di cui sono ricche, aiutano a migliorare la salute cardiovascolare abbassando il livello di infiammazione dei tessuti e riducendo contemporaneamente i livelli di colesterolo e di trigliceridi.

Fragole proprietà

Le fragole sono antinfiammatorie

Come detto, le fragole hanno innate proprietà antinfiammatorie e promuovono l’eliminazione delle sostanze di rifiuto dal corpo e il corretto funzionamento delle cellule.

Idratanti come fragole

Contrastano la perdita di liquidi, specialmente nelle giornate più calde, e sono un’ottima opzione per gli sportivi perché contengono minerali essenziali che favoriscono l’equilibrio degli elettroliti del corpo.

Fragole, le amiche del sorriso

Non solo mettono di buon umore, ma facilitano anche l’esibizione dello stesso grazie allo xilitolo, sostanza dolce che previene la formazione della placca dentale e distrugge i germi responsabili dell’alitosi. Inoltre, una fragola strofinata direttamente sui denti, grazie gli acidi organici che contiene, li sbianca in modo sensibile già dopo qualche giorno di trattamento.

Fragole cervellotiche

Le fragole fanno bene anche al cervello. Alcune ricerche hanno infatti dimostrato che le fragole hanno un’elevata capacità di stimolare un meccanismo naturale che porta il cervello ad “autopulirsi”, eliminando sostanze tossiche che favoriscono la riduzione delle funzioni cerebrali, come la memoria, e la comparsa di demenze e di malattie degenerative come Alzheimer e Parkinson.

Potrebbero interessarti anche