Allenarsi a casa: 8 oggetti per rimanere in forma!

Buonessere

Rimanere in casa può significare per molti non potersi tenere in allenamento regolarmente. Applicazioni e video mostrano molti esercizi da poter fare, ma sentite la mancanza di pesi, elastici e attrezzi da palestra? Non disperate, abbiamo preparato una lista di oggetti per allenarsi a casa che non sapevate di avere!

Ora più che mai!

Per molti uno dei buoni propositi di questo 2020 era proprio quello di allenarsi di più (o anche solamente iniziare a farlo!).

Spesso è difficile trovare la forza di volontà che spinga all’allenamento e a faticare per raggiungere un risultato che sembra sempre troppo lontano. Uscire all’aria aperta aiuta molto, così come andare in palestra e conoscere nuove persone. Soprattutto in questo periodo, nel quale il Coronavirus ci obbliga  a rimanere in casa, diventa essenziale trovare la combinazione per fare del sano movimento con gli oggetti che abbiamo a disposizione. Se prima mancava il tempo per allenarsi e cercavamo sport sempre più in trend, adesso bisogna fermarsi, prendere il respiro e trovare un modo alternativo di organizzare le proprie attività giornaliere. Questo fa sì che in tanti rinuncino all’attività sportiva perché non hanno gli attrezzi adatti al loro solito allenamento. Ecco perché oggi vi suggeriremo alcuni oggetti per allenarsi a casa che non sapevate di avere!

Allenarsi a casa è un gioco da ragazzi!

Un pizzico di inventiva e creatività, uniti alla forza di volontà vi aiuteranno ad allenarvi in casa senza (quasi) trovare differenza con la vostra solita palestra.

Pesi? Ecco come sostituirli!

L’allenamento con un peso si differenzia da quello a corpo libero per alcune caratteristiche. Per esempio consente un aumento della massa muscolare più controllato e un lavoro mirato sulla potenza e la forza dei muscoli, stimolandone lo sforzo con un peso esterno a quello del nostro corpo. A seconda del programma di allenamento che seguite o dei corsi che siete soliti frequentare possono cambiare gli esercizi e l’intensità del peso da utilizzare.

Ecco alcuni validi sostituti:

Bottiglie d’acqua e detersivi

Potete scegliere di utilizzare quelle da mezzo litro o i contenitori dei detersivi, di solito più capienti. Allenerete tutti i muscoli che vorrete sostituendo ai pesetti i contenitori che avete in casa. Oppure potrete realizzare addominali con i pesi o allenamenti per le braccia, ma anche esercizi per le gambe e i glutei più intensi, come gli squat.

Uno zaino e il gioco è fatto!

Questo è un ottimo trucchetto del mestiere. Avevate mai pensato a riempire uno zaino con degli oggetti pesanti?

Questo può essere un ottimo metodo se decidete di tenerlo sulla schiena perché vi permetterà di non sovraccaricarla, soprattutto se ne utilizzate uno adatto a lunghe camminate. Oppure, come peso per allenare braccia e spalle se non avete nulla di funzionale o le bottiglie d’acqua sono troppo leggere per voi.

Allungamenti ed esercizi ad intensità elevata

Abbiamo pensato proprio a tutti! Che siate appassionati di pilates, yoga o di allenamenti ad intensità più elevata, potrete continuare a restare in forma anche in casa. Ecco come:

Divano sì, ma non per dormire!

Ebbene sì! Il nostro amico divano può essere fonte di relax ma essere anche un’ottima base di allenamento. Potrete sfruttarlo per una serie di esercizi per le gambe, come gli affondi o gli squat arrivando a sedervi e rialzandovi. Ma non solo! Infatti è perfetto anche per replicare esercizi più dinamici come i box jump o più controllati come nelle attività di pilates. La base morbida ma instabile del divano sarà perfetta per sfruttare al massimo i vostri addominali e perfezionare l’equilibrio.

 

Allenamento con divano

 

Sedia a go go!

Perfetta per gli allungamenti come quelli dell’interno coscia, appoggiando prima una gamba e poi l’altra distendendole. Ma anche come peso per gli esercizi che lo consentono e per praticare dei movimenti di correzione della postura. Come vedete, con un po’ di creatività una semplice sedia può aiutarvi in tantissimi esercizi!

Cuscini, asciugamani e vestiti che (non) servono

Sono i sostituti ideali degli attrezzi che ricreano una base instabile e attivano i vostri muscoli in maniera differente. Per esempio, quando camminate d’estate sulla sabbia vi sarete sicuramente accorti che è un po’ più faticoso rispetto ad una passeggiata in città. Questo perché l’instabilità attiva i muscoli delle vostre gambe in maniera più intensa. Lo stesso accade se per esempio, fate delle flessioni e alternando mettete un cuscino o un asciugamano sotto a un braccio e poi sotto l’altro. Lo stesso risultato potete raggiungerlo mettendo uno sopra l’altro dei vestiti o degli asciugamani vecchi.

Un consiglio importante: qualsiasi esercizio o allenamento decidiate di seguire, praticatelo nella totale sicurezza. Se guardate dei video online selezionate quelli realizzati da professionisti in grado di spiegarvi bene postura e movimenti. Allenarsi va bene, ma sempre tenendo sotto controllo la propria salute e ascoltando il nostro corpo.

Ora che conoscete qualche trucchetto in più per allenarsi a casa con gli oggetti che avete intorno, non vi resta che cambiarvi, mettere un paio di scarpe da tennis e trasformare il vostro salotto nella palestra più attrezzata che c’è!

Potrebbero interessarti anche