Alla scoperta degli alimenti che favoriscono l'abbronzatura

Buonessere

Scopriamo insieme gli alimenti che favoriscono l’abbronzatura: carote, pomodori, ciliegie, anguria, peperoni, radicchio a tanti altri per una tintarella al top.

Siamo ormai nel pieno dell’estate, e l’obiettivo comune più o meno a tutti è quello di ottenere un’abbronzatura duratura e rapida, senza passare per le fastidiose e pericolose scottature.
Prima di applicare creme, lozioni e protezioni di vario tipo, è fondamentale sapere che ci sono una serie di cibi che garantiscono un’abbronzatura molto intensa e uniforme, grazie al loro elevato contenuto di Vitamina A (soprattutto nella forma di beta carotene), che stimola la produzione di melanina e al tempo stesso protegge gli occhi dai danni del sole.
Ecco, quindi, i 10 super alimenti naturali che massimizzano le scorte di Vitamina A e assicurano un’abbronzatura duratura.

1) Carote

Se ne parla spesso, e mai in maniera inadeguata: le carote sono delle radici particolarmente cariche di Vitamina A, che è tra l’altro responsabile anche della loro caratteristica colorazione.

Circa 100 grammi di carote contengono 1,2 milligrammi di vitamina A, molta della quale (ma non tutta) viene ritenuta dall’organismo e utilizzata per le varie funzioni.

Per massimizzare l’assorbimento di vitamina A, è consigliabile cuocere le carote e consumarle insieme a oli o altri grassi.
Non ti piace sgranocchiare le carote? Allora prova ad assaggiarle sotto forma di dolci e morbidi tortine alle carote .

Tortine alle carote

2) Insalata lattuga

Sorprendentemente, la vitamina A è presente anche in alimenti che non hanno il caratteristico colore giallo/arancio/rosso, ma anche in verdure a foglia verde. È il caso dell’insalata lattuga, che possiede buone quantità di vitamina A in una forma altamente assimilabile.

3) Anguria

Si tratta di un frutto dolce, fresco, poco calorico e ricchissimo di licopene, un antiossidante molto importante che limita le scottature e assicura un’abbronzatura perfetta. Insomma, è il frutto perfetto. Tuttavia, per evitare i fastidiosi semi e migliorarne ulteriormente il sapore, ti consigliamo di assaggiarla sotto forma di gelo anguria.

4) Pomodori

Proprio come l’anguria, i deliziosi e versatilissimi pomodori sono ortaggi che risultano particolarmente ricchi di licopene. Sono da preferire quelli dal colore rosso fiammante, e sarebbe opportuno consumarli con un filo d’olio extravergine d’oliva, per garantire il massimo assorbimento. Tra gli alimenti che favoriscono l’abbronzatura questi saranno sicuramente tra i più gettonati.

5) Peperoni

Peperoni rossi

A completare la “triade del licopene” ci sono loro, i magnifici peperoni. Questi ortaggi dal sapore molto particolare e gradevole, ed esistenti in diversi colori, hanno un’elevata concentrazione di licopene (soprattutto quelli rossi). Consumarli in estate, grigliati e spellati, garantisce una vera e propria scorta del più potente antiossidante attualmente conosciuto.

6) Ciliegie

Da sempre bacche associate alla sensualità e alla passione, le ciliegie hanno anche uno spiccato effetto positivo per ciò che riguarda l’abbronzatura: pur essendo meno cariche di vitamina A, ne contengono comunque in porzioni sufficienti, oltre a numerosi antiossidanti che proteggono soprattutto le gambe dallo stress del sole.

Per un consumo alternativo di questi frutti, prova la ricetta di questa torta soffice alle ciliegie.

Torta soffice alle ciliegie

7) Sedano

Molto spesso viene evitato, in quanto associato alle diete. Forse, associando il sedano all’abbronzatura, ti verrà voglia di mangiarlo: questa verdura contiene infatti concentrazioni molto elevate di vitamina A.

8) Radicchio

Radicchio

Un altro alimento inaspettato contenente vitamina A è il radicchio: 100 grammi contengono circa 15 microgrammi di beta carotene.

9) Melone giallo

Insieme all’anguria, è uno dei frutti estivi maggiormente preferiti. Il suo colore arancione è dovuto proprio all’elevatissima concentrazione di vitamina A.

10) Albicocche

Questi piccoli e deliziosi frutti, proprio come il melone, contengono moltissima vitamina A: circa 1,15 mg per 100 grammi.

Chi vuole una perfetta tintarella deve dunque consumarle, e per renderle più deliziose è possibile provare questa torta rovesciata alle albicocche caramellate.

Torta rovesciata con albicocche caramellate

Siete pronti per godervi l’estate al sole? Mandateci le vostre foto, siamo curiosi!

Potrebbero interessarti anche